Condensato - Tao Med - Medical Solution

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pneumologia
TURBO 14
TURBO è l’acronimo di “Trasportable Unit for Research of Biomarkers Obtained” (… with DECCS) ed il numero che segue indica il modello e l’anno di introduzione sul mercato.  Il TURBO è un apparecchio condensatore a funzionamento termoelettrico (Peltier), studiato e costruito seguendo i suggerimenti tecnici e metodologici proposti da ERS e ATS, per ottimizzare la metodica di raccolta del Condensato dell’Aria Esalata (EBC – Exhaled Breath Condensate). La temperatura di condensazione è regolabile data l’importanza che essa riveste nel processo di raccolta e nelle indicazioni di ERS  (Caglieri et al, 2005) : è controllata da un termostato digitale con set up di fabbrica a -5,5°C , ma può essere facilmente modificata dall’operatore tra 0°C e -10,5°C.
PILOT STUDY KIT 14
Sensibili al continuo mutare delle esigenze e consapevoli che anche nell’ambito della ricerca i costi hanno assunto valenza importantissima, abbiamo pensato una economica soluzione per consentire l’indagine preliminare a basso costo per uno “studio pilota” , impiegando il PILOT STUDY KIT 14 , dove la provetta del DECCS 14 ST viene raffreddata tramite un blocco in allumino preventivamente congelato per alcune ore in un freezer domestico o professionale disponibile nelle vicinanze, anziché impiegare il condensatore TURBO. Questo metodo consente un notevole vantaggio economico quando non esiste la certezza di procedere in Progetti di Ricerca con importanti numeri di campionature da effettuare, pur utilizzando i medesimi circuiti monouso che si impiegano normalmente con il condensatore TURBO. Ovviamente con questo metodo di raccolta viene a mancare il controllo della temperatura di condensazione e la continuità di raccolta nel tempo essendo necessario ricongelare in freezer il blocco di alluminio dopo ogni raccolta.
AAV 14 - Alveol Air Valve
L’AAV (acronimo di Alveol Air Valve, dove il numero successivo rappresenta il modello e l’anno di introduzione sul mercato) è un’ apparecchiatura elettronica studiata e realizzata per migliorare la ricerca e lo studio dell’aria esalata, consentendo di discriminare la sola frazione alveolare dalla totalità dell’aria esalata ad ogni ciclo espiratorio. L’apparecchiatura è costituita da una speciale valvola pinza-tubo a due vie, interamente controllata dall’elettronica di pilotaggio di un sensore IR che rileva la concentrazione di CO2 nell’aria esalata: quando detto valore è >C50 (metodo di Lowler) comanda un attuatore meccanico per escludere dalla raccolta l’aria degli spazi morti. Questa soluzione semplice ed efficace, può favorire lo studio del polmone profondo mediante una metodologia non invasiva, quindi ripetibile nel tempo anche frequentemente, e di costo contenuto. Può essere usata da sola per la raccolta dei VOCs od in abbinamento con il condensatore TURBO per la raccolta dell’EBC alveolare ed è utilizzabile sia con soggetti consapevoli che con soggetti ventilati. La raccolta dei campioni avviene mediante speciali circuiti monouso appartenenti alla “DECCS family” , che vengono opportunamente inseriti sull’apparecchiatura.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu